Lipowheat™ – Una Fonte Preziosa di Fitoceramidi

La divisione Eurochemicals di Deimos Group presenta in Italia dalla sua casa mandante francese Robertet, Lipowheat™, una miscela di estratto di Germe di Grano, olio di semi di Girasole ed estratto dalle foglie di Rosmarino. La coltivazione delle piante si trova tra Grasse, sede della rappresentata Robertet e l’Italia, ai piedi delle Alpi. La chiave del successo di questo straordinario ingrediente è rappresentata dall’alto contenuto di fitoceramidi che aumenta l’idratazione della pelle del 65% e riduce le rughe del 22% stimolando la sintesi del collagene e inibendo la collagenasi. Con l’invecchiamento la pelle perde la sua naturale idratazione, elasticità e morbidezza le fitoceramidi lavorano aumentando l’idratazione della pelle e riducendo le rughe, stimolando la sintesi del collagene e inibendo la collagenasi.

Composizione e specifiche tecniche

Le caratteristiche tecniche di Lipowheat (INCI: Triticum vulgare/aestivum grain extract, Rosmarinus officinalis leaf extract, Helianthus annuus seed extract).

L’attivo è di origine vegetale e le parti utilizzate sono semi e foglie. Le ceramidi sono lipidi naturalmente presenti nella pelle e sono essenziali per sostenere la barriera cutanea e mantenere l’idratazione. Senza ceramidi la pelle può diventare secca, irritata o dare sensazioni di prurito. In figura 1 è schematizzato un esempio di come si presente la pelle con un buon contenuto di ceramidi e, al contrario, una con un contenuto scarso (Tabella 1).

Efficacia – Studio in vitro

Lipowheat aiuta a inibire l’attività della collagenasi e dell’elastasi, aumenta la sintesi del collagene, riduce visibilmente le rughe migliorando l’aspetto generale della pelle. Un primo studio di valutazione è stato eseguito su 8 innesti cutanei in cui il contenuto di collageno è già standardizzato; questo ha permesso di valutare l’effetto del Lipowheat inserito in un siero allo 0,5%. I risultati sono espressi in μg/ml di collagene. La valutazione a confronto con un innesto cutaneo non trattato è stato effettuato tramite l’utilizzo di raggi UV e dimostra il miglioramento del contenuto di collagene dopo l’applicazione Lipowheat allo 0.5%.

 

Il risultato dell’incremento della sintesi del collagene è valutabile con una misurazione della profondità delle rughe attraverso l’utilizzo della “scala Lemperle” che si basa sulla correlazione tra il grado della ruga nelle fotografie di riferimento a T0 con la ruga sul viso di un paziente ai tempi prestabiliti: classificazione da 0 (nessuna ruga) a 5 (numerose rughe profonde). E’ stato effettuato un test di comparazione tra 50 soggetti femminili di età compresa tra i 30 e 59 anni, 25 è stato chiesto di applicare un siero viso con Lipowhaet allo 0.5% due volte al giorno. Al secondo gruppo è stato dato un siero Placebo sempre due volte al giorno per 20 settimane.

Si noti nella figura 3 che i valori sono stati calcolati a T0, settimana 4, 8, 12, 16 e 20 (una volta al mese).

 

Diminuzione delle rughe grazie all’idratazione cutanea

Lipowheat™ lavora sulla diminuzione delle rughe anche attraverso l’idratazione cutanea, che è stata misurata mediante corneometria e valutata in diversi studi clinici. È stato dimostrato un miglioramento dell’idratazione della pelle tra 4 e 12 settimane, con un miglioramento complessivo del 90% dei soggetti. Valutando lo stesso gruppo precedentemente descritto secondo le medesime applicazioni di prodotto, in Figura 4 è rappresentato l’andamento dello stato di idratazione della pelle misurato utilizzando un corneometro.

Sicurezza

Lipowheat è risultato essere non irritante secondo il test OCDE TG439. (GLP). L’ingrediente ha dimostrato assenza di mutagenicità delle cellule germinali (OECD 471) (GLP). Sulla base delle informazioni disponibile valutate e alle concentrazioni testate la sostanza può essere considerata sicura per l’impiego in prodotti cosmetici.

Articolo pubblicato da Eurochemicals sulla rivista Cosmetic Technology Novembre/Dicembre 2020 (23)6